CINA 25 - 28 OTTOBRE 2018 

Confesercenti per l'internazionalizzazione è lieta di presentare ai suoi associati un importante opportunità che riguarda le aziende produttrici operanti nei settori dell' agroalimentare, del turismo e dei  gioielli.

Grazie ad una partnership con la società incaricata dal governo Cinese di gestire l'organizzazione del padiglione Italia (Punto Zero International), Confesercenti per l'internazionalizzazione ha ottenuto per le sue imprese associate la disponibilità gratuita di 50 stands per la 5^ edizione del 21° Century maritime silk road international expo che si terra a Dongguan - Guangdong  Cina dal 25 al 28 ottobre 2018.

Oltre allo stand, alle imprese partecipanti saranno resi gratuitamente anche il servizio accompagnamento da e per aereoporto/fiera/albergo, il pernottamento in albergo 4 stelle per tutta la durata della fiera e il servizio di interpretariato cinese/inglese.

Per il giorno 16 maggio 2018 alle 14:30 è stato previsto un evento di presentazione presso la sede di Confesercenti nazionale, in via Nazionale 60 a Roma, durante il quale la società partner organizzatrice Punto Zero International, unitamente al direttore della fiera ed alle autorità governative Cinesi  si indicheranno le modalità di accredito e di partecipazione all'evento.


Per info    segreteria@confesercentiperinternazionalizzazione.it 



Cliccare sulla sottostante foto per collegarsi ad evento di presentazione del 16 maggio 2018


Per iscriversi alla fiera scaricare e  compilare il seguente modulo e spedirlo mezzo pec al seguente indirizzo di posta elettronica:

segreteria@confesercentiperinternazionalizzazione.it


prev next





Grande successo per la fiera internazionale MSR nel Guangdong (Cina)

Si è conclusa  il  28  ottobre 2018  la  fiera  internazionale Maritime Silk Road edizione 2018 di  Dongguan nel Guangdong che riunisce espositori di tutto il mondo.

Quest'anno l'Italia grazie al lavoro di Confesercenti per l'internazionalizzazione e del suo partner  Punto zero international - Hireo Club,  ha potuto contare su di una presenza significativa e compatta di aziende dei settori agroalimentare, turismo e servizi (circa 50 aziende partecipanti).

Grande la soddisfazione degli operatori  che hanno esposto le eccellenze del made in Italy all'interno del padiglione Italia.

Diverse sono  state infatti le aziende italiane che grazie alla partecipazione all'evento fieristico stanno sviluppando relazioni commerciali con  controparti  cinesi,   affiancate   dal nostro  partner  Punto  zero  international  che seguirà  le  fasi successive di  penetrazione sul mercato per le aziende interessate.